Coniglio all'ischitana

Pubblicato il

Coniglio all'ischitana

coniglio all'ischitana

Ricettina, come lo faccio io.

Un bel coniglio sotto i due chili, comprato dal mio macellaio di fiducia.

Questa è la nota dolente; il coniglio locale, io lo compro a Barano, allevato in fossa.

Una testa d'aglio intera, sgranata ed ancora in camicia.

Tre etti e mezzo di pomodorini, 300 ml di vino bianco, secco. Olio extra vergine, prezzemolo, basilico, peperoncino, timo (fondamentale), rosmarino.

Porzionare il coniglio e rosolarlo con gli spicchi d'aglio.

Cambiare il tegame, utilizzarne uno a bordi alti; aggiungere il vino bianco e sfumare; unire il pomodoro e le spezie, se necessita aggiungere un pò di acqua calda ed un pochino d'olio dellarosolatura.

Proseguire la cottura per quasi una trentina di minuti.

Servire con una bella spolverata di foglioline di timo fresco.

Il sugo può servire anche come condimento di una buona pasta.

Antonio

Commenta il post