Pettole salentine

Pubblicato il da Cucina!

Pettole salentine
Pettole salentine
Pettole salentine
Pettole salentine

Pettole salentine o zeppole

Tempo di preparazione: 30 minuti più 2 ore per la lievitazione.

Ingredienti:

- 500 g di farina
- 400 ml di acqua tiepida
- 10 g di lievito di birra fresco
- 5 g di sale

Procedimento:

In un recipiente si impasta la farina con il lievito sciolto in acqua tiepida e durante la lavorazione si aggiunge il sale.

Bisogna impastare molto bene, l’impasto deve risultare molto morbido quasi come una pastella, si lascia lievitare, per almeno due ore, coperto e in luogo tiepido.

Un segreto per ottenere una pastella perfetta è quella di lavorarla bene e di tanto in tanto sbatterla con una forchetta , si possono fare sia semplici ma anche con verdure, baccalà , alici, olive, calamari, cavolfiore insomma come più vi piace.

Si scalda l’olio, non è semplice creare delle piccole palline in quanto è molto morbido l'impasto ci si può aiutare con un cucchiaio, si fa cadere nell’olio bollente.

Per evitare che l’impasto si attacchi al cucchiaio lo si può bagnare di tanto in tanto con olio, dopo averle messe a friggere si mettono su carta assorbente e si servono.

Delia

Commenta il post