Spaghettoni calamari, carciofi e muddica

Pubblicato il da Cucina!

Spaghettoni  calamari, carciofi e muddica
Spaghettoni  calamari, carciofi e muddica
Spaghettoni  calamari, carciofi e muddica
Spaghettoni  calamari, carciofi e muddica
Spaghettoni  calamari, carciofi e muddica

Spaghettoni calamari, carciofi e muddica

Prendi una padella, in cui inserirai del pangrattato e metti su fuoco basso, non perdendolo mai di vista continua a rigirarlo, fino a quando non diventi colorito in maniera uniforme, ma senza bruciarlo. A questo punto spegni il fuoco e inserisci 2 cucchiai di olio Evo e inizia a incorporarli per bene rimestando con un cucchiaio. Il pane dovrà somigliare a della sabbia bagnata, ma rimanere sempre bello sgranato. Aggiungi eventualmente altro olio, poco alla volta, fino a quando ottieni il composto, e poi tienilo da parte.
Pulisci la padella, e inserisci olio e spicchio di aglio, in cui andrai a rosolare i calamari tagliati grossolanamente e non troppo piccoli. Appena la carne del calamaro diventa bianca toglila dalla padella e tienila in caldo.
Metti a bollire la pasta, e nel frattempo affetta dei carciofi molto sottili e mettili a rosolare nel bel fondo rossastro rilasciato dai calamari insieme a un po di prezzemolo, e appena diventano belli coloriti sfuma con un goccio di vino bianco buono e fai evaporare l'alcool.
A questo punto aggiungi un po dinacqua di cottura in padella se necessario, e appena la pasta è a 3/4 minuti dalla fine passala in padella e completa la cottura insieme ai carciofi.
Solo all'ultimo minuto inserisci i calamari precedentemente cotte, e completa la cottura della pasta
Cosparsi di pangrattato...et voilà!!

Mara

Commenta il post