Spaghettoni con crema di mazzancolle

Pubblicato il da Cucina!

Spaghettoni con crema di mazzancolle

Spaghettoni con crema di mazzancolle

Pulite delle Mazzancolle freschissime, tenendovi la polpa per un'altra preparazione.

Create un brodo leggero con i carapaci, mezza costa di sedano, mezza carota e uno spicchio di cipolla e qualche scorzetta di limone.

Private le teste degli occhi e mettetele in congelatore.

Appena fredde o meglio ancora ghiacciate, mettetele nel bicchiere del minipimer e frullate molto bene, insieme a un dito di acqua gasata fredda e olio a filo.

Setacciate il composto al colino fine per almeno due volte, trasferendo la crema in un pentolino.

Accendete il fuoco al minimo storico e aggiungete mezzo mestolo di fumetto alla crema filtrata, insieme a un pizzico di curry o zafferano in polvere/pistilli.

Mentre la crema inizia ad addensare salatela leggermente.

Nel frattempo mettete a cuocere la pasta nel brodo filtrato.

Mentre la crema continua ad addensare, inserite qualche ciliegino o datterino tagliato in quatto parti...circa 3 minuti prima che la crema sia completata...il pomodorino non deve distruggersi.

Mi raccomando alla fiamma...sempre bassissima...altrimenti la crema si separa.

Trasferite gli spaghetti in padella a 3/4 di cottura, completandola con la crema ottenuta e il fumetto di mazzancolle.

Appena è bella mantecata e cotta al dente, spegnete il fuoco e aggiungete basilico fresco spezzato a mano.

Se vi piace, grattuggiate scorza di limone o lime in ogni piatto, subito prima di servirla.

Aldo

Commenta il post